Google+

L’analisi dell’acqua del pozzo

L’analisi dell’acqua del pozzo

L’analisi dell’acqua del pozzo è un ottimo modo per poter essere sempre sicuri di usare acque sicure per la nostra salute. Controllare la salubrità dell’acqua dei pozzi, di qualsiasi natura essi siano, è un’ottima abitudine nonché una pratica prevista dalla legge per determinate categorie di pozzi.

La legge che si occupa di organizzare i controlli sulle acque potabili e, quindi anche dei pozzi, sono il D.Lgs. 31/2001 e il 27/2002. Queste due norme prevedono precise e specifiche direttive per tutto ciò che riguarda l’analisi complessiva dell’acqua potabile.

L’analisi dell’acqua dei pozzi può essere soggetta a questa normativa nei casi in cui essa venga utilizzata come fonte per gli impianti idrici urbani, per l’imbottigliamento e per la lavorazione all’interno delle industrie alimentari. In questi casi l’acqua dei pozzi deve essere sottoposta a precise analisi, di tipo biologico e chimico, con specifiche scadenze annuali e mensili. La responsabilità di queste analisi è del datore di lavoro che sovraintende l’impianto idrico o l’impresa che utilizza l’acqua dei pozzi, il datore di lavoro, insieme al medico competente, deve infatti assicurarsi che ogni norma in materia di analisi dell’acqua venga rispettata.

Nel caso in cui la fonte non sia ad utilizzo pubblico ma faccia riferimento solo ad un privato, l’analisi dell’acqua del pozzo non viene normata come precedentemente descritto. Rimane, tuttavia, un’ottima abitudine procedere ad analisi accurate per stabilirne la salubrità e la sicurezza. Utilizzare, in questi casi, un kit per l’analisi dell’acqua può rivelarsi un ottimo espediente per procedere ad analisi con facilità e sicurezza. Infatti, grazie ad un kit, è possibile verificare che l’acqua del pozzo sia salubre e, quindi, potabile e sicura.

L’analisi dell’acqua del pozzo è una pratica che deve essere svolta in ogni caso, sia che la legge lo preveda sia che risulti una pratica di sicurezza personale. È però opportuno assicurarsi di utilizzare gli strumenti migliori per l’analisi e di affidarsi a professionisti del settore per non rischiare, sulla propria pelle, di avere analisi eseguite non correttamente e di bere acqua non potabile.

Il laboratorio accreditato di LabService srl esegue tutte le analisi necessarie per determinare la salubrità e la potabilità dell’acqua di pozzo, sia per strutture aziendali che per privati.

Per maggiori informazioni

Analisi Chimiche acqua di pozzo

Colore

APAT-IRSA/CNR 2003-2020/B

Odore

APAT-IRSA/CNR 2003-2050

Ph

APAT-IRSA/CNR 2003-2060

Durezza

APAT-IRSA/CNR 2003-2040

Conduttività

APAT-IRSA/CNR 2003-2030

Residuo fisso a 180°C

APAT-IRSA/CNR 2003-2090

Nitrito (come NO2)

UNI EN ISO 10304-1:2009

Ammonio (come NH4)

APAT-IRSA/CNR 2003-4030/A2

Ossidabilità

APAT-IRSA/CNR 2003-4120/A1

Calcio

Rapporti Istisan 07/31 ISS.BEC.041.rev00

Ferro

Spettrofotometrico (derivato triazina)

Torbidita’

APAT-IRSA/CNR 2003-2110

Floruri, Solfato, Cloruro, Nitrato (come NO3)

UNI EN ISO 10304-1:2009

Cromo, Piombo, Cadmio, Arsenico

UNI EN ISO 15586:2004

Analisi Microbiologica acque di pozzo

Pseudomonas Aeruginosa* per 100 ml

UNI EN ISO 16266:2008

Clostridium perfringens

D.Lgs. 02/02/2001 n.31 S.O.G.U. 3/03/2001 .52 Allegato III

Conteggio delle colonie di 36° e 22°C

UNI EN ISO 6222:2001

Batteri coliformi a 37°C

Rapporti Istisan 07/5 ISS A006B rev.0

Escherichia coli

Rapporti Istisan 07/5 ISS A001B rev.0

Conta di Enterococchi Intestinali

UNI EN ISO 7899-2:2003

Conta di Stafilococchi patogeni

Rapporti Istisan 07/5 pag188 ISS A 018A