Google+

Analisi microbiologiche dell’acqua

Post

  |   Analisi acqua

L’analisi microbiologica dell’acqua serve per identificare un’eventuale contaminazione da batteri, che potrebbero causare infezioni e patologie all’uomo. A seconda della destinazione d’uso dell’acqua i limiti consentiti per la presenza di alcune classi di batteri varia.

Ad esempio l’acqua destinata al consumo umano deve soddisfare i requisiti fissati dall’allegato I, parte A del DLgs 31/2001 riguardante i parametri microbiologici ammessi per le acque potabili

Parametro Valore di parametro (numero/100 ml)
Escherichia coli (E. coli) 0
Enterococchi 0

Per le acque messe in vendita in bottiglie o contenitori sono applicati i seguenti valori:

Parametro Valore di parametro
Escherichia coli (E.coli) 0/250ml
Enterococchi 0/250ml
Pseudomonas aeruginosa 0/250ml
Conteggio delle colonie a 22°C 100/ml
Conteggio delle colonie a 37°C 20/ml

Mentre se l’acqua deve essere analizzata per valutarne la balneazione i valori limite cambiano (D.lgs 116/2008)

Parametro Valore di parametro (numero/100 ml)
A (Eccellente) B (Buona) C (Suff.) D (Scarsa)
Escherichia coli (E. coli) 100(*) 200(*) 185(**) >185(**)
Enterococchi intestinali 250(*) 500(*) 500(**) >500(**)
(*) sulla base del 90° percentile (**) sulla base del 95° percentile

Per effettuare le analisi avviene un campionamento delle acque attarverso contenitori ermetici, che devono essere trasportati e trattati con accortezza per evitare contaminazioni esterne.

Il nostro laboratorio si occupa di eseguire le analisi microbiologiche dell’acqua sui seguenti parametri:

  • Batteri Coliformi a 37°C
  • Clostridium perfrigens
  • Enterococchi intestinali
  • Escherichia Coli
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Stafilococchi patogeni.
  • Metodologia per l’analisi microbiologica dell’acqua